Read Time:51 Second

POMARICO – La questione del 5 G mette tutti d’accordo. La delibera della giunta comunale nr. 49 del 13 Maggio u.s., con la quale la maggioranza di C.so Garibaldi si oppone categoricamente all’estensione sul territorio pomaricano della tecnologia 5G, trova il favore delle forze di opposizione che, come si legge in una nota stampa a firma del capo gruppo Gianluca Grieco del gruppo consiliare “In Movimento per Pomarico”, inviata alla nostra redazione.

Un documento di indirizzo politico che getta le basi sullo stop alla sperimentazione del 5G sul territorio di Pomarico che richiama il principio di cautela sancito dall’Unione Europea – così il capo gruppo Grieco nella sua nota, che viene condivide appieno la posizione della Maggioranza ed alla quale mostra il suo sostegno.

La delicatezza del tema, dunque, richiede un fronte comune: “Quando si lavora per la salute dei cittadini per la tutela e la salvaguardia dell’ambiente, per l’interesse generale, per il rispetto delle regole e della legalità, non c’è maggioranza ” – conclude Grieco nel suo scritto.

Giuseppe Innocenzo Liccese

0 0
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleppy
Sleppy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *