Read Time:2 Minute, 0 Second

È così iniziato il 40esimo agosto pomaricano. Ad aprire le danze la nuovissima band denominata “LUCANIA BRASS BAND” inaugurata proprio in occasione della apertura del nostro agosto pomaricano, sotto una formazione tutta nuova, formata esclusivamente da ottoni. Progetto curato dalle Associazioni Culturali “LAMS” e “R.D’AMBROSIO”.

Una band a 360° perché ha saputo interessare ed emozionare sotto tutti gli ambiti del vasto repertorio per ottoni, spaziando tra musica d’autore, musica antica, musica da film e musica classica con una formazione composta da 15 elementi: alle trombe, definiti dallo stesso direttore, nonché solista, M° Francesco PANICO, “i clarinetti dell’orchestra”, rispettivamente: Giuseppe Di Marzio, Giulio Amico Padula, Felice Tamborrino, Giampiero Manzara e Michele Buonsanti; ai corni: Agostino Panico, Michele Eletto e Vincenzo Rinaldelli; ai tromboni: Antonio Mazzaferri, Vito Calabrese e Rocco Delicio; all’eufonio: Mirco Didio; alle tube: Angelo Panico e Franco Panico.


Esprimendo tutta l’emozione e la gratitudine di ritornare a suonare su di un palco, dopo un periodo di stop causato dal lockdown, la “brass” ha aperto la serata proprio con “Overture Foto Brass” volendo rispettare i canoni di un vero e proprio concerto. A seguire ci hanno deliziati con  vari temi molto importanti quali: La leggenda del pianista sull’oceano, What a wonderful world e Yesterday. Hanno toccato anche l’ambito di musica antica del 1500 con la maestosa Intrada n. 7 di Melchio Franck. Nell’ambito classico, dunque abbiamo ascoltato Prelude and Caprice di Frank D. Cofield, un medley di Nino Rota e la celebre “Aida” di Giuseppe Verdi, mentre dei giorni nostri invece ci hanno presentato Stardust, Moon Meadows e Cordoba.
La serata si è conclusa con un bis dell’eccelso artista e compositore scomparso poco tempo fa, Ennio Morricone, con la celebre colonna sonora “Per un pugno di dollari”, quale omaggio al compianto artista.

A rendere possibile una ottima fruizione della musica il duo pomaricano Double D Service di Donato Liccese e Donato Ferrandina che hanno ricostruito nella compagine della Piazza Primo Maggio l’atmosfera audio visiva che ha consentito agli astanti di godere a pieno della serata.

Secondo appuntamento di questa quarantesima edizione sarà quello di questa sera con lo spettacolo di Dino Paradiso, ore 21:00.

Ricordiamo che per l’accesso alla Piazza Primo Maggio è OBBLIGATORIO INDOSSARE LA MASCHERINA.

CLICCA per la Galleria Evento.

ANTONELLA LAGUARDIA

1 0
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleppy
Sleppy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *